Cimitero Napoleonico

Fu costruito nel 1838 in località S.Onofrio in rispetto dell’editto di Saint-Cloud del 1806 promulgato da Napoleone Bonaparte.1 Il cimitero ha forma cilindrica e si sviluppa su due piani. Il piano inferiore aveva funzione di ossario; su quello superiore vi sono disposte otto cappèlle gentilizie e il chiostro con quattro botole dove venivano buttati i cadaveri comuni. La sua attività iniziò il 12 Maggio 1844 e cessò invece nel 1888. Nel corso della seconda guerra mondiale fu usato come avamposto dai Tedeschi. Questo monumento è l’unico esempio di cimitero napoleonico che si conosca nel Centro Italia.

Chiudi il menu
Close Panel