Eremo di Sant’Onofrio

Immerso nella natura selvaggia e rigogliosa, a pochi metri dal torrente Rio, in un suggestivo e nascosto angolo di Fontechiari, sorge uno tra i più rari eremi della Ciociaria. Esso è costituito da una ampia grotta divisa in più subambienti, dentro la quale fu costruita una Chiesa dedicata a S. Onofrio anacoreta; si conservano: all’interno l’altare dedicato al Santo Martire, una piccola pozza d’acqua miracolosa filtrante dalla roccia; sulla facciata esterna dipinti di santi e di simboli sacri, risalenti al 1517-1520 ed i resti del campanile in pietra locale. Le Grotte inoltre mostrano all’interno ed all’esterno pitture rupestri. Questo luogo pare che sia stato luogo di preghiera di S. Francesco D’Assisi quando a suo tempo soggiornò nel vicino Monastero di Vico Ivi.

Chiudi il menu
Close Panel